logo


  1. Sergio BULIAN Rispondi
    Concordo, bell'articolo, sfortunatamente la solidarietà non è di moda in questo periodo storico.
  2. Savino Rispondi
    L'OMS ha funzione di vigilanza sanitaria, suonando l'allarme per epidemia ai governi pressocchè di tutto il mondo. Sono i Servizi Sanitari Nazionali a dover attrezzarsi. Le leggi non sono uguali in tutto il mondo, le nazioni e i cittadini hanno diverse sensibilità anche in tema di salute in una scala di priorità. Quello che non si dovrebbe mai fare è delegare la materia alle autorità locali, bisogna, cioè, dare uniformità di decisioni su tutto il territorio nazionale, come avviene anche negli Stati più federali (come la Germania) e confederali (come gli USA, il Brasile e la Svizzera). L'Italia, di per sè, non può ritenersi nemmeno uno Stato federale in senso stretto, ha solo, poco più di 20 anni fa, dato luogo ad un riparto di competenze, che ha posto il potere politico di gestione della sanità (ospedali, personale e buona parte dei portocolli funzionali) in capo alle Regioni e alle province autonome di Trento e Bolzano, sicchè abbiamo 21 sistemi sanitari, a fronte di un Ministero non più della sanità, ma della salute, col ruolo di fare isolatamente campagne di prevenzione senza poteri decisionali.
    • Henri Schmit Rispondi
      Ottimo commento!