logo


  1. Stefania Rispondi
    Ho lavorato per un breve periodo circa 10 anni fa per un progetto che si occupava di integrazione nell'abitare, finanziato con fondi Europei. Eravamo una decina di ragazzi giovanissimi che sono stati formati e avviati al mondo del lavoro. Non posso che confermare questo "E dimenticando che quelle risorse non vanno nelle tasche degli immigrati, ma a finanziare servizi e professionalità del territorio, come educatori, insegnanti o formatori." .