logo


  1. Claudio Martinelli Rispondi
    secondo me le infrastrutture dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni son un monopolio naturale. Se non sbaglio, lo sosteneva anche Einaudi. Questo mondo non lo capisco proprio. Quando la produzione di energia elettrica fu liberalizzata, molti volevano fare affari, e sostenevano che l'Italia rischiava ol black out. Non e' successo. Come si fa a rendere sostenibili per l'ambiente questi servizi se il tutto si riduce ad un business per remunerare azionisti e manager?