Lavoce.info

Maroni: Monti e spesa pubblica

Roberto Maroni, Radio Anch’io (Radio 1), 17 gennaio:
Mario Monti non ha ridotto la spesa pubblica, abbiamo superato i 2mila miliardi di debito pubblico

VERO

Screen Shot 2013-01-22 at 15.37.27


Dichiarazione rilasciata a Radio anch’io il 17 gennaio.

*in collaborazione con Checkmate e Link Tank

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!

Precedente

Salvini: i guadagni della banche

Successivo

Berlusconi e il numero degli occupati

  1. Enrico Benigni

    Considerato il fatto che la spesa pubblica è, per gran parte, composta da spese non correlate all’andamento dell’economia, l’affermazione andrebbe verificata anche rispetto ai valori assoluti. In un periodo di crisi la riduzione del denominatore del rapporto potrebbe aver più che compensato gli sforzi fatti per ridurre il numeratore. Perchè non è stato pubblicato il dato assoluto?

  2. Simone Griguol

    Ma il centrodestra ai vari tagli come ha votato e cosa ha preferito fare? I numeri parlano chiaro… il governo monti senza il centro-destra non sarebbe andato da nessuna parte… quindi non ha potuto fare quello che avrebbe voluto (parlando di tagli alla spesa)… che fine hanno fatto ad esempio le proposte di tagli delle province?

Lascia un commento

Non vengono pubblicati i commenti che contengono volgarità, termini offensivi, espressioni diffamatorie, espressioni razziste, sessiste, omofobiche o violente. Non vengono pubblicati gli indirizzi web inseriti a scopo promozionale. Invitiamo inoltre i lettori a firmare i propri commenti con nome e cognome.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén