logo


  1. umberto marchesi Rispondi
    caro prof, sarebbe possibile disaggregare il dato sulle polveri sottili fra "residenziale" ed "altro". Sarei curioso di approfondire gli effetti del maggior utilizzo di legna e derivati in campo domestico
  2. Mauro Alberti Rispondi
    Buongiorno, fatico a spiegarmi l'aumento così marcato di PM10 in settore "residenziale e altro", a meno che non sia perlopiù "e altro". Ha qualche riferimento da darmi? Grazie
    • Francesco Ramella Rispondi
      Per approfondire l'aspetto delle emissioni di PM10 rimando al link già contenuto nell'articolo: https://aspoitalia.wordpress.com/2015/12/30/inquinamento-il-colpevole-nascosto/