logo


  1. Elisabetta Rispondi
    Nel reddito di inclusione allargherei la preferenza ai disoccupati 47enni
  2. Renato Filosa Rispondi
    Caro Ugo nota informativa molto chiara (come sempre). Domande: 1 numero di potenziali famiglie e/o individui elegible 2 data la numerosità quale potrebbe/dovrebbe essere il fabbisogno finanziario. Cari saluti