logo


  1. giancarlo Rispondi
    Vecchia prassi democristiana. Nuovo carburante per i populismi.
  2. ANDREA Rispondi
    Ma lo stato è costretto dalle regole europee a salvare una banca? Ho letto che dall’inizio della crisi dei mutui subprime (febbraio 2007) negli Stati Uniti ne sono fallite molte di banche, dove è la differenza? Ma quali sarebbero le conseguenza se le lasciassimo al loro destino?
  3. Dario Rispondi
    Domanda: perche gli altri paesi, Portogallo Spagna e Irlanda, hanno dovuto chiedere aiuto all'ESM e noi no?
    • francesco daveri Rispondi
      Portogallo, Spagna e Irlanda erano insolventi e così hanno dovuto rivolgersi al fondo salva-stati. L'Italia ha un alto debito pubblico ma ha sempre mantenuto i suoi impegni di rimborso di tale debito. E quindi non deve ricorrere all'ESM.
  4. SpeculaThor Rispondi
    Unica banca/assicurazione nn salvata da stati/banche centrali fu Lehman e si sa come andò a finire. Spiace però che Bankesters la facciano sempre franca