Lavoce.info

Tag: Marco Visentin

I numeri dei contagi a scuola in cinque grafici

Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato una relazione sull’andamento della pandemia nelle scuole, da cui si evince che buona parte degli studenti stia frequentando in presenza. Nonostante l’aumento dei contagi, non ci sarebbe quindi, al momento, una situazione di didattica a distanza generalizzata come temuto da alcuni alla vigilia della riapertura dopo le vacanze natalizie.

Facciamo il punto su didattica in presenza e a distanza, copertura vaccinale e contagio a scuola con questi cinque grafici.

Migranti: un nuovo muro sulla rotta orientale

Gli arrivi dalla rotta orientale sono aumentati negli ultimi mesi. E i migranti si ritrovano ancora una volta ostaggi in una crisi tra la Ue e un regime autoritario ai suoi confini. Il problema è la politica migratoria che ha reso l’Europa una fortezza.

La redistribuzione del reddito in tempo di pandemia

Nell’ultimo anno e mezzo alle misure redistributive preesistenti si sono affiancati, per fronteggiare le conseguenze della pandemia, interventi emergenziali appositi. Con quali effetti sulla riduzione delle disuguaglianze? I risultati di alcune simulazioni.

Il 2020 del mercato del lavoro secondo l’Inps

Nel 2020 è calato significativamente il fabbisogno di lavoro ed è cresciuto il ricorso a misure di sostegno all’occupazione e al reddito, con un ricorso massiccio alla Cig. Il XX Rapporto annuale di Inps restituisce l’immagine di un anno difficile.

Come è messa l’Ue nella corsa all’innovazione

Sull’innovazione high-tech, finora l’Unione europea ha accumulato un notevole ritardo rispetto agli Stati Uniti e alla Cina. Con il quadro finanziario pluriennale 2021-2027 e Next Generation EU sembra però finalmente pronta ad accettare la sfida.

La didattica a distanza in sei grafici

(Piccoli) passi avanti verso l’uguaglianza di genere

Cassa depositi e prestiti, cosa fanno gli omologhi europei

Il ruolo di Cdp, sempre più protagonista in questo periodo di crisi da pandemia, ripropone al centro del dibattito la questione dell’intervento pubblico nell’economia. Ma come funziona in Francia, Spagna e Germania? E quali le alternative?

Un mercato del lavoro sempre più polarizzato

L’Employment Outlook 2020 dell’Ocse esamina la riduzione degli occupati in professioni che richiedono competenze di medio livello negli ultimi 25 anni. Un fenomeno che si può combattere con la formazione professionale.

Dall’università al lavoro: quel recupero prima della nuova recessione

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén