Il 10 Novembre 2021, si celebra l’Equal pay day europeo per sensibilizzare sul tema del divario di genere nelle retribuzioni. L’Italia ha un gender gap relativamente basso se messo a confronto con il resto dell’Europa, ma questo dato è condizionato dalla grande diffusione dell’occupazione femminile nel settore pubblico.
La distribuzione diseguale dei carichi di cura della famiglia ostacola l’occupazione femminile. Questa dinamica è enfatizzata dalla tendenza a evitare l’affidamento dei bambini sotto i tre anni a un’educazione formale.
 
In questa serie di grafici, raccogliamo alcuni dei dati che mostrano la situazione europea e italiana sia riguardo il gender pay gap che le politiche per la cura dei bambini sotto i tre anni.

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molti altri siti di informazione, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!

Leggi anche:  Tre grafici per la Giornata Internazionale della Donna
Leggi anche:  La Nadef 2021 in cinque grafici