logo


  1. Renato Chahinian Rispondi
    Purtroppo ho letto in ritardo questo articolo, ma ne condivido pienamente i contenuti. E' perfettamente vero che in assenza di controprestazione il trasferimento di risorse pubbliche è un mero sussidio, ma proprio per questo occorre che gli incentivi al sistema produttivo siano rigidamente condizionati alla competitività e produttività e ciò avviene soltanto se si agevolano i principali fattori della crescita (in particolare, ricerca e innovazione). Qualora si riesca in questo intento, contrariamente a quanto affermano molti economisti, gli aiuti diventano efficaci e sortiscono un rilevante impatto, in quanto, ai benefici diretti che si manifestano nelle imprese beneficiarie nell'arco di qualche anno, si sommano quelli indiretti nelle filiere (effetti intersettoriali) e nell'intera economia (effetti moltiplicatori).