logo


  1. Giuseppe De Arcangelis Rispondi
    Occorre anche ricordare Robert Mundell per un suo contributo del 1957 su AER quando, per primo (o tra i primi), introdusse le condizioni e gli effetti delle migrazioni internazionali nei modelli a concorrenza perfetta, à la Heckscher-Ohlin. Si tratta di un contributo ancora ricordato e citato per affrontare il tema delle migrazioni fra paesi con l'ottica dell'economista internazionale. Come tutti i giganti dell'economia internazionale, è stato in grado di dare contributi fondamentali sia nel campo dell'economia monetaria, sia della teoria pura del commercio internazionale.