logo


  1. Giovanni Medioli Rispondi
    In Cina gli incentivi alle aziende che investono n R&S è dell'80% di sgravio fiscale sull'investito che diventa il 140% di superammortamento se c'è brevettazione. In Italia, con la 190, è del 25%, in qualche (raro) caso del 50%. Ma la Agenzia delle Entrate di solito piomba sul malcapitato che osa beneficiare dell'incentivo, entrando nel merito: non c'è R&S, scatta una penale di 5 volte l'incentivo, la sanzione penale. Chissà perché in Cina le aziende investono di più in R&S...
  2. Mario Morino Rispondi
    La Cina ha certamente cambiato il Mondo negli ultimi 20 anni con una crescita impetuosa della sua economia. Ma gran parte della forza della Cina è conseguenza del peso della sua popolazione: 1,4 miliardi di persone relativamente giovani e, peraltro, con un peso del welfare (attuale) irrilevante rispetto ai parametri europei. Ci fossero 14 "Cine" nel Mondo, da 100 milioni di abitanti ciascuna, qualcuna povera, qualcuna un pò più ricca, la faccenda cambierebbe radicalmente. E noi europei cosa aspettiamo a fare dell'Europa un unico Paese?