logo


  1. Alessandra Casarico e Salvatore Lattanzio Rispondi
    Vi ringraziamo per i commenti. L'ipotesi sul ruolo dei settori è sicuramente plausibile e stiamo lavorando ancora su questi dati per approfondire le evidenze.
  2. Michele Rispondi
    Questo è il libero mercato...chi può arraffare di più lo fa e racconta ai poveretti che si tratta di progresso...
  3. Andrea Garnero Rispondi
    I dati consentono di identificare anche i settori in cui lavorano i top 0.01%? perché mi chiedo se queste tendenze non mostrino "semplicemente" la crescita relativa della finanza (salari sempre più elevati per alcuni in un'economia per il resto stagnante/declinante).
  4. Giuseppe Rispondi
    Si sa qualcosa in più sui settori? C'è una concentrazione in finanza e spettacolo, ad esempio presentatori e giornalisti televisivi, o questi tendono a non essere lavoratori dipendenti?