logo


  1. Carlo Fusaro Rispondi
    La cosa più urgente è disciplinare l'uso di algoritmi, profilature, microtargeting, uso di bot e di troll, etc. correlati alle campagne elettorali. Anche su questo l'UE è impegnata, opportunamente. Ma naturalmente nulla può fare in relazione alle elezioni interne agli stati membri.
  2. Federico Leva Rispondi
    Già. Degli eccessi di TRIPS scriveva Stiglitz già nel 2006 ma ancora oggi c'è chi al Parlamento europeo vota per l'espansione dei diritti di privativa (e quindi dei monopoli privati sull'informazione) pur dicendosi di sinistra... contraddizioni. Intanto sulla scienza aperta c'è un importante disegno di legge già approvato alla Camera e incardinato al Senato, da non trascurare: http://www.senato.it/leg/18/BGT/Schede/Ddliter/51466.htm