logo


  1. Savino Rispondi
    Ai validi argomenti esposti va aggiunta la differenza tra Italia e Germania in termini di legalità e di sfruttamento di manovalanza. L'Italia subisce un'immigrazione illegale perchè è un'avanguardia dell'illegalità diffusa. Il biglietto sul treno o sul tram non lo paga l'immigrato perchè, già molto prima di lui, non lo pagava l'italiano. Quindi, per chi si dovrebbe integrare, non ci sono esempi da seguire tra gli indigeni. Vogliamo, poi, parlare delle condizioni disumane in cui tanti profittatori sfruttano il lavoro delle braccia altrui? Questo fenomeno di cattiva e selvaggia imprenditoria sta generando sia l'emigrazione di tanti italiani (anche non giovani) all'estero che l'immigrazione poco controllata e non legale. Il problema, come in tanti altri campi, quindi, lo crea la mentalità italiana, che dovremmo considerare con maggiore coscienza critica, invece di fare sempre i primi della classe e lamentarsi sempre di un'Europa e di un mondo che "ce l'hanno con noi".
    • Fede Rispondi
      Concordo e sottoscrivo al 100%
      • Pino Rispondi
        La nuova legge sull'iimigrazione pare sia funzionale alle esigenze(medio-alte) del mercato del lavoro tedesco in quanto varata con il concorso dell'ala più critica che milita nel partito della Merkel. Sbandierare il modello tedesco con riferimento al nostro paese mi sembra un pò arbitrario in quanto le differenze con il loro sistema produttivo seno enormi, E poi rimane questa enorme contraddizione del mercato del lavoro italiano: al nostro calo demografico da primato non corrisponde una adeguata domanda di forza giovanile e i nostri giovani emigrano in Germania e altrove. Non è da sottovalutare la variabile "costo del lavoro" che con l'immigrazione subirebbe una spinta verso il basso spiazzando le classi medie e le aspettative di molti giovani e suscitando così tensioni sociali da cui la Germania non è immune. Non illudiamnoci infine che i flussi migratori siano diminuiti in Italia, potrebbero riprendere massicciamente da un momento all'altro qualora le tribà libiche lo consentissero e la situazione di tutta quell'immensa fascia africana dovesse precipitare. Allora potremo verificare la generosità della Germania e la applicazione della nuova (rigida) legge sull'immigrazione.!