logo


  1. micheledisaverio Rispondi
    Articolo interessante e ricco di stimoli. Due punti di rilievo. Punto 1) la legge dovrebbe stabilire che la struttura ha accesso a tutti gli atti delle pubbliche amministrazioni necessari ad espletare il proprio ruolo, prevedendo un termine perentorio perché i documenti siano inviati elettronicamente se disponibili in formato digitale, ovvero resi consultabili in sede. La struttura dovrebbe quindi poteri ispettivi e di controllo. Punto 2) La spesa effettiva spesso si discosta da quella inizialmente preventivata e stanziata. E' rilevante un monitoraggio dell'avanzamento fisico-temporale delle opere e che del loro avanzamento di costo. E che questo monitoraggio sia sovlto centralmente, perché gli scostamenti di spesa sono inevitabili, ed una gestione (ottimizzazione) globale degli interventi correttivi è cosa ben diversa da un'ottimizzazione "locale" dei singoli progetti di investimento.
  2. lucio Rispondi
    che la realizzazione degli investimenti costituisca un grosso problema per la pubblica amministrazione e' un dato di fatto. tutto sommato sono anche noti i motivi: eccesso di norme burocratiche e di procedure bizantine accompagnate da un sottofondo culturale di scarsa propensione all'innovazione e da una classe di dirigenti e amministratori pubblici, non sempre a torto, sempre piu' propensi all'omissione dell'atto d'ufficio piuttosto che a incappare nell'abuso di atto d'ufficio. Creare una tecnostruttura che affianchi le pubbliche amministrazioni non sposta di un millimetro il problema e non lo aggredisce, si crea solo un'altra casella da riempire con organico e che nel tempo inevitabilmente crescera'. Ci vuole ben altro e ci vuole piu' tempo non certo quello richiesto da questa epoca di tweet e proclami da social network. Cominciare dal codice degli appalti dove alcune procedure rivelatesi farraginose e tutto sommato inutile possono essere riviste e anche cancellate. Il grossissimo problema e' rappresentato dal trade off tra semplificazione e corruzione. Forse un'azione sinergica con altre forme di lotta alla corruzione potrebbe consentire di allentare molti vincoli che rallentano o disincentivano ad intraprendere processi di innovazione e investimenti.
  3. giovanni Rispondi
    Tutta roba che si può fare con un software. A cosa serve spendere così tanto? Mah!