logo


  1. Michele Rossetto Rispondi
    Gentile professore, come mai i dati sulla produzione industriale li fa partire dal 2008? Non le sembrerebbe più intellettualmente onesto farli partire da almeno 40 anni prima e spiegare i danni causati dall'euro?