Lavoce.info

Ma di rosa ci sono solo le quote

L’auto-analisi del Governo su politiche sociali per la famiglia e pari opportunità mette insieme interventi importanti come le quote rosa ormai in atto, interventi in via di sperimentazione come la social card e interventi ancora in attesa di un decreto attuativo.

Sul piano delle politiche sociali e della famiglia, l’auto-analisi del Governo appare una descrizione che mette insieme alla stessa stregua interventi importanti come le quote rosa ormai in atto (e di cui si stanno vedendo già risultati), interventi in sperimentazione come la social card e interventi ancora in attesa di un decreto attuativo. Gli interventi a favore di politiche di conciliazione sono aggregati in un modo assai vago. Non si fa cenno specifico alle politiche relative ai vouchers per i nidi né all’istituzione di un giorno di paternità obbligatorio.

 Autovalutazione del Governo Famiglia e pari opportunità

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!

Precedente

Stranieri verso l’integrazione? A parole

Successivo

Economia verde e emergenze in lista d’attesa

  1. Giovabbi Raho

    Quote rosa.
    Al mio seggio (votazione PD per il parlamento) erano segnati 5 uomini e 3 donne.
    Dovendo votare una donna ed un uomo, la donna aveva una maggior probabilità di essere eletta rispetto all’uomo.
    Donna 33% , uomo 20%.
    Giusto?
    La parità si trasforma in privilegio.
    senza nessun antifemminismo!

Lascia un commento

Non vengono pubblicati i commenti che contengono volgarità, termini offensivi, espressioni diffamatorie, espressioni razziste, sessiste, omofobiche o violente. Non vengono pubblicati gli indirizzi web inseriti a scopo promozionale. Invitiamo inoltre i lettori a firmare i propri commenti con nome e cognome.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén