logo


  1. Henri Schmit Rispondi
    Articolo molto interessante che non può però far dimenticare il fatto che la prima causa dell'evasione, dell'elusione e dell'ottimizzazione internazionale (la differenza dipende dall'aggressività della soluzione e dall'aggressività del paese che la prevede) è la fiscalità italiana, non la permissività eccessiva e sleale in alcuni posti. Un esempio: Una multinazionale con sede vicino a Milano propone ad alcune decine di dipendenti di scegliere fra un trasferimento in Svizzera o un licenziamento per ragioni economiche, con la solita buonuscita. Scommettiamo che la frazione di reddito tassabile che è migrato così oltrefrontiera è proporzionalmente superiore al numero di persone trasferite rispetto a tutto il personale. Ecco perché il problema è soprattutto nazionale.