logo


  1. Carlo Grancini Rispondi
    Ho sempre pensato che uno stesso sindacato non possa contemporaneamente rappresentare lavoratori attivi e pensionati. Gli interessi confliggono.
    • Massimo Gandini Rispondi
      Infatti è una contraddizione, l' interesse del pensionato è acquisire quanto piu reddito possibile da quello prodotto dal lavoratore attivo. Poi con le varie riforme pensionistiche che si sono succedute la solidarietà intergenerazionale è andata a farsi friggere.
  2. Gian Paolo Rispondi
    Vorrei solo segnalare che molti degli iscritti al sindacato in quelle fasce di età lo sono solo per potersi avvalere dei servizi fiscali cui devono ottemperare, e solo per quel motivo.
  3. Luciano Rispondi
    A mio parere le percentuali sono in progressione e quella più alta comprende quelle precedenti. Pertanto va letto per es. così: oltre 79 anni 53% comprende il totale dei pensionati iscritti al sindacato mentre il 47% (comlemento a 100) non è iscritto.