logo


  1. Savino Rispondi
    Meno iscrizioni all'Università per colpa dei baroni, almeno quadruplicati rispetto a 3 o 4 decenni fa. I genitori di buon senso fanno bene a non affidare i loro figli nelle mani sbagliate, nelle mani di chi sa solo truccare concorsi in favore di sè stessi e dei propri parenti, mentre le persone normali, anche con 2-3 lauree e 2-3 masters, conseguiti, anche all'estero, debbono morire di fame.
  2. AlessandroO Rispondi
    Tutto standard visto che siamo un paese con wage premium ampiamente negativo. E infatti la flessione nel ramo scientifico è più contenuta perché, almeno lì, configurarsi come skilled differenzia a livello salariale dagli unskilled, giustamente.
  3. Hk Rispondi
    Purtroppo non stupisce che la crisi economica influisca sul numero degli studenti. Avendo conosciuto molti giovani laureandi e laureati di facoltà tecniche quello che mi è stato segnalato spesso come altra causa sono i ... Professori.