logo


  1. vinicio giuseppin Rispondi
    Nawru rigido o meno rigido,quest'ultimo aggiustato in base alla morfologia dei singoli Paesi,comporta dei risultati assai diversi sui saldi del PIL e diversi margini di manovra,le cui differenze possono essere utilizzate per la bisogna e sarebbero una ventata di salutare ossigeno.Non ci piove su questo ragionamento,non fa una grinza per principio nè per i risultati di entrambi i sistemi di calcolo.Ma quello che conta però in una comunità che tende alle medesime finalità o scopi è utilizzare in tutti i Paesi o il metodo rigido o il metodo aggiustato.Per avere un risultato omogeneo,quindi confrontabile,il metodo e la scala divalutazione devono essere uguali.E chi sceglie il metodo da utilizzare è la politica perché giustamente ,come detto,i modelli matematici e statistici non sono e non descrivono tutta la realtà.Ma per il confronto il metodo deve essere uguale:27 Paesi non possono usare di metodi applicativi diversi,non esisterebbe più nè l'idea di Comunità nè il progetto di tendere assieme a.. fare una certa omogeneità.