Lavoce.info

IL NUOVO BALZO DELLO SPREAD

.

Lo spread BTP-BUND e la differenza tra il rendimento di un titolo di stato italiano e uno tedesco, usualmente con durata decennale. Esprime quindi la differenza nella affidabilita dei due emittenti. Spesso e misurato in punti base, che sono centesimi di punto: ad esempio, 150 punti base equivalgono a 1,5%.

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molti altri siti di informazione, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!

Leggi anche:  Moratoria sì, moratoria no in tempi di pandemia

Precedente

E ORA COMPLETIAMO IL SISTEMA DI GESTIONE DELLE CRISI

Successivo

I NUMERI DELLA MANOVRA APPROVATA DAL PARLAMENTO

  1. Piero

    Chi pensa di volere fermare la speculazione con una manovra estiva di 45 miliardi è miope, se è un politico, ci può stare, ma che illustri economisti danno le colpe al nostro governo, che ripeto è miope, non mi trova d’accordo. La speculazione considera l’area euro un’area debole, quindi fonte di speculazioni finanziarie, che non si possono tamponare con singole manovre di bilancio. Occorrono manovre strutturali che incidono sui debiti sovrani, tutto il resto non serve, e’ chiaro che i singoli governi devono avere il bilancio in pareggio, in quanto si sono privati con l’euro della politica monetaria.

  2. Manuel

    Cè una domanda che mi pongo da quando sento parlare di spread Premetto che sono un geometra 27enne, quindi portate pazienza Si parla da diverse mesi di differenziale coi bund tedeschi che aumenta, che diminuoisce, insomma, si muove. Ma il valore dei bund tedeschi è sempre fisso? Perché ultimamente stanno aumentando tutti, Francia compresa. Quindi aumenta lo spread, ma aumentano anche gli interessi dei titoli di stato tedeschi, andando quindi ad aumentare ancora di più il valore reale degli interessi che dobbiamo pagare reali sui titoli di stato? Ringrazio chi mi illuminerà

  3. Corrado Tizzoni

    Il rendimento del Bund tedesco a 10 anni in questo periodo sta scendendo ed è arrivato ad un rendimento inferiore al 2%; questo significa che i risparmiatori stanno preferendo questo titolo rispetto a tutti gli altri. Per quanto riguarda i BT tptaliani il loro rendimento cresce ugualmente in quanto lo spread rispetto al Bund cresce più di quanto il rendimento del Bund diminuisca.

  4. Anonimo

    Forse stiamo assistendo ad una crescita spropositata degli asset dei Paesi con forte surplus commerciale (vedi Germania) causa di una domanda per il consumo debole soprattutto nei Paesi con forti debiti pubblici o con disoccupazione crescente.

Lascia un commento

Non vengono pubblicati i commenti che contengono volgarità, termini offensivi, espressioni diffamatorie, espressioni razziste, sessiste, omofobiche o violente. Non vengono pubblicati gli indirizzi web inseriti a scopo promozionale. Invitiamo inoltre i lettori a firmare i propri commenti con nome e cognome.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén