Lavoce.info

Un quiz per i nostri lettori

Chi è il settantaquattrenne che ha dichiarato nei giorni scorsi: “La mia missione non è ancora finita; ho ancora la forza, le energie e l’’entusiasmo per candidarmi a un nuovo mandato. Se qualcuno vorrà sfidarmi sarò contento di confrontarmi con lui e, se verrò eletto io, non è scontato che sarà il mio ultimo mandato da presidente. C’’è ancora tanto da lavorare e intorno a me avverto un clima di unità e amicizia che in passato non esisteva”. La soluzione è in fondo all’’articolo.

****

Nello spareggio per salire in serie A tra Torino e Brescia, prima squalificato e poi riammesso il bomber e capitano del Toro, Rolando Bianchi, per una bestemmia. Una norma approvata alcuni mesi fa prevede la prova televisiva e un turno di squalifica in caso di bestemmia. Premesso che tifo Toro, bisogna dire che la norma è assurda. Bestemmiare è un comportamento maleducato e va censurato ma una squalifica non ha senso. L’’applicazione della prova televisiva poi è uno spasso. La tesi difensiva di Bianchi, e di altri giocatori in passato, è che se l’’era presa con suo zio (o con lo zio Bergomi, non è chiaro). La prova televisiva va bene per sanzionare comportamenti violenti come la testata di Zidane. Per i labiali lasciamola stare. E poi il governo non vuole restringere le intercettazioni?

***

Un lutto familiare ha impedito a Nelson Mandela di partecipare alla cerimonia inaugurale dei Mondiali. E’’ stata ovviamente una nota di dolore in una giornata così festosa. Ma forse ci siamo almeno evitati un commento di Emilio Fede e un libro di Alessandro Dal Lago in cui si affermava che Mandela non è un eroe o, al più, è un eroe di carta.

****

Campagna dei Ministri Sacconi e Brunetta contro i fannulloni da Mondiale, quelli che non lavorano quando gioca l’’Italia. “Molti di noi sono contenti di gridare Forza Italia, ma lo si deve fare fuori dall’’orario di lavoro o prendendo le ferie”. Premesso che molti tifosi a gridare Forza Italia non ci pensano proprio, Brunetta e Sacconi hanno ragione. In un Paese normale le normali attività lavorative non si fermano per le partite della Nazionale. Siamo fiduciosi che il 24 giugno, alle ore 16, quando inizierà Italia -– Slovacchia, tutti saranno al loro posto di lavoro. Sempre il 24 giugno, ne siamo certi, nell’’edizione delle 20, il Tg1 parlerà a lungo della crisi economica. (E non dite che faccio le smorfie quando vi do queste notizie).

****

Infine, apriamo un referendum tra i lettori della Voce sul rumore più fastidioso dei Mondiali. Le due alternative che si possono votare sono le vuvuzela, le terribili trombette presenti in ogni stadio sudafricano, e le telecronache di Massimo Mauro (qui a Milano ci sono stati boati di esultanza quando gli si è rotto il microfono durante Francia – Uruguay). Se si pensa che Massimo Mauro è stato in passato deputato del centro sinistra, si capisce molto dei successi elettorali di Berlusconi.

Soluzione del quiz

E’ Joseph Blatter, il presidente della Fifa. Forse voi avevate pensato a qualcun altro?

 

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!

Precedente

Le vittime straniere della crisi italiana*

Successivo

Chi vincerà i mondiali? Ce lo dice il modello

  1. ermanno tarozzi

    Ebbene, sì, lo ammetto, avevo pensato a qualcun altro: me stesso. Cordialità Ermanno Tarozzi

  2. DP

    Anche concedendosi licenze poetiche, sarebbe meglio non criticare autori di libri che non si sono letti…

  3. DANTE LEUZZI

    Sicuramente si tratta di plagio, perché questi sono i pensieri e le espressioni del nostro beneamato presidente, che Dio lo abbia in gloria, amen.

  4. Alessandro Zanardo

    Per eliminare Mauro sopporterei le vuvuzela anche al derby della Madonnina!

  5. silvia

    …. è un altro giorno, ma guarda un pò che anche oggi ho imparato qualcosa di nuovo…. e io che credevo che lo splendido 70enne fosse italiano….. femmina patriottica!

  6. mauro zannarini

    Per quello che riguarda il frastuono delle vuvuzela credo che un normale filtro in ingresso al microfono possa tranquillamente eliminarlo, purtroppo poi ci dovremmo sorbire la radiocronaca, dove i superlativi sono la norma e le giustificazioni per evidenti castronerie sono propinate appena commesse. Possibile che vedano sempre miracoli? Ed il velluto sulla lingua, non gli da mai fastidio? Mi ricordo ancora di bellissime partite trasmesse durante gli scioperi dei radiocronisti. Scusate la leggerezza.

  7. Paolo M.

    E’ punire i giocatori e non Massimo Mauro per le parole utilizzate durante i rispettivi lavori.

Lascia un commento

Non vengono pubblicati i commenti che contengono volgarità, termini offensivi, espressioni diffamatorie, espressioni razziste, sessiste, omofobiche o violente. Non vengono pubblicati gli indirizzi web inseriti a scopo promozionale. Invitiamo inoltre i lettori a firmare i propri commenti con nome e cognome.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén