logo


  1. Franco Rispondi
    Gentilissimo, ho una lettura differente da quel ha scritto nell'articolo e vorrei una sua opinone. Sebbene sperassi anch'io in una riduzione dell'incertezza sui costi di licenziamento, tuttavia in questo caso ho alcuni appunti. Se da contratto, Ccnl, sono consentite "lievi insuburdinazioni" e se il contratto è stato firmato da entrambi i contraenti, non vedo molti problemi circa la legge Fornero. Trovo maggiori problemi nella relazione tra la stessa e il livello contrattuale odierno. Se avessimo contratti aziendali, ogni imprenditore produrrebbe il contratto, in comune con i sindacati, che meglio crede. Secondo lei, se nel contratto non fossero previste lievi insuburdinazioni, il giudice farebbe comunque una valutazione giuridica(la prima) in disaccordo con una valutazione contrattuale? Non sono nella coerenza del giudice legate?