Le promesse vanno ben ponderate. Modificando le detrazioni Irpef per far trovare i mille euro in più all’anno promessi in busta paga ai lavoratori dipendenti a basso reddito, il Governo Renzi peggiorerà la giungla fiscale che soffoca i contribuenti italiani. Oltre alla miriade di aliquote marginali diverse a parità di reddito che già esistono, ne risulteranno ancora altre e più inique nei confronti dei contribuenti medi perché decrescenti all’aumentare del reddito. Un’altra selva in cui non è facile districarsi è quella delle norme sul mercato del lavoro. Il decreto sul lavoro di Renzi è da oggi in vigore: arriva dopo gli incentivi alle assunzioni di Letta e la legge Fornero del Governo Monti. Un Dossier per orientarsi in questi cambiamenti normativi.
Torniamo sul tema dello spreco dei fondi strutturali europei. Bene cambiare le regole. Con quelle vigenti comunque necessario costruire programmi operativi con pochi progetti ben definiti.
Tra le 20 economie in più rapida crescita nei prossimi cinque anni, 10 si trovano nell’Africa sub-sahariana. In prima fila la Nigeria che fa già parte dei Mint, i paesi più promettenti del mondo. Vediamo quali prospettive si aprono. E qual è il cruciale ruolo della Cina in quella regione.
Conviene, da un punto di vista economico, legalizzare le droghe leggere? Tra i costi vanno contati gli aumenti di quelli sanitari e di regolamentazione. Tra i benefici: gettito fiscale, meno spese per la repressione, emersione dell’economia illegale. Vediamo se -considerazioni etiche a parte- il gioco vale la candela.

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!