logo


  1. Mario Rossi Rispondi
    Ci siamo! Come avevo preannunciato il domino comincia e comincia proprio nel covo del clientelismo, nella fucina dello sperpero, nel nido del parassitismo sociale: la Sicilia. Dopo la fine delle mazzette in oro rimediate dai Savoia per comprarsi a quattro soldi il regno più ricco ed avanzato del mondo, il potere dei signori della clientela, cioè i nostri politici, stanno per capitolare e tutti gli italiani con loro evidentemente. Oramai si capisce lontano un miglio che il sistema economico non sostiene più il sistema parassitario di potere e da qui a poco ci abbandoneranno tutti gli avvoltoi dei fondi e speculativi perché si sono accorti che non c'è più niente da mangiare. Forse qualcuno potrebbe restare per spolparsi Finmeccanica ma durerà ben poco il banchetto, per il resto è finita. Prima cominceranno a licenziare in tronco e chiudere tutte le multinazionali tra cui anche Fiat che non è più italiana ma si presenta come una multinazionale che ha rilevato un marchio italiano, poi sarà la volta delle imprese a partecipazione di cui lo stato si sta disfacendo mollando un bel calcione nel sedere a tutti gli imbucati che avevano garantito i voti, poi sarà la volta dei dipendenti degli uffici pubblici dei quali servizi non se ne fa più nulla nessuno. Se potete fate come me, mollate tutto ed andate all'estero e tornate in italia quando sarà passata la tempesta.