logo


  1. Savino Rispondi
    Per avere occupazione in questo Paese occorre una minore ingerenza del sindacato nell'economia nazionale e una sua maggiore concentrazione negli angoli deboli della società e sui posti di lavoro, per verificare soprattutto sicurezza e norme contrattuali individuali.
    • QualeWelfare Rispondi
      mmmhhh...sa che quello temo sia il ruolo del ministero del lavoro / ispettorati...diamo a Cesare quel che è di Cesare...e soprattutto che Cesare si muova....
  2. Giorgio Rispondi
    D’accordissimo. Il punto è che un Pd post-renziano si preoccuperebbe SOLO di ricucire con un movimento che, morto Lama, ha saputo dire sempre e solo NO ✊️.
    • QualeWelfare Rispondi
      ohh sì...con un piccolo, insignificante, rischio...che se il principale partito di centro-sinistra adotta posizioni come queste, dialogando solo con i sindacati cosiddetti "moderati" (...), tralasciando la principale organizzazione sindacale (non l'ultima eh..) e proponendo politiche come quelle adottate 2011-15 (avete forse visto un significativo investimento in politiche attive del lavoro? per completare la security dopo la flexi......? significativo dico, eh, non bruscolini..), immaginate il rischio qual'è? che tra qualche anno Lega e Forza Nuova si prendono il 25% ..e non è un bel vedere.. Europa docet..ma forse questo non è un rischio che sta a cuore a chi scrive ...