logo


  1. Henri Schmit Rispondi
    Forse bisognerebbe affiancare al registro delle procedure di recupero bancario un altro registo per le procedure di recupero INPS, A/E e di altri soggetti pubblici, di solito privilegiati nelle procedure concorsuali (a meno che sia già compreso). Qualsiasi registro deve ovviamente essere accessibile A TUTTI, e non solo a certe categorie. Ho un sospetto che (oltre le politiche disinvolte di concessione del credito e le procedure inefficienti di realizzazione delle garanzie e fallimentari) siano le inefficienze (inerzia, lentezza) dei creditori pubblici (privilegiati e non responsabili) a causare una parte dell'eccesso di crediti in sofferenza rispetto alla media degli altri paesi europei (tre o quattro volte tanto).
  2. bellavita Rispondi
    quanti guai ha fatto Rodotà...evitare di essere iscritti in un albo dei "cattivi pagatori" sarebbe già una motivazione importante per spingere a pagare o concordare a patto di evitare l'iscrizione.
  3. Gabriele Rispondi
    Articolo molto ben fatto , e speriamo che quanto scritto sia poi attuato. In Italia pero' vi e' una subcultura , per cui nel popolo italico ( molto ignorante ), coloro che hanno diritto a riscuotere il loro credito , che si tratti di banche di di stato di aziende , sono visti sempre come controparti forti ed i "cattivi". Invece coloro che non pagano , siano essi privati o aziende , cioe' i veri cattivi ( scientifici o sfortunati , ma non cambia ) sono visti come la parte debole e poveri a cui viene tolto tutto cio' che hanno , e questo non va' bene. Bello stato di diritto che siamo. Basta vedere come Equitalia , che e' solo un esattore per conto di altri di imposte tasse etc non pagate ,sono visti dal senso comune degli italiani , questo grazie anche ai media , TV in particolare . Finche non si dice a chiare lettere , che CHI NON PAGA I DEBITI SBAGLIA E' ' UN CATTIVO SOGGETTO ( magari sfortunato ma non conta ) ed invece chi deve riprendersi il proprio credito e' lo sfortunato e la parte offesa , temo che nessun politico o legislatore si schierera' contro questa , che io chiamo omerta' stupidita', situazione che sta' danneggiando fortemente lo stato , le aziende sane , gli onesti , tutelando invece evasori furbi e ignoranti