logo


  1. Perplesso Rispondi
    Va bene essere "economisti di strada", ma vorrei capire secondo quale dei principi di redazione del bilancio l'esigibilità di un credito dipende dal colore politico del sindaco! Non si può inoltre giustificare il fatto che i manager delle partecipate si comportino diversamente in base agli "equilibri politici, di consenso e sindacali" e che questi margini di manovra possano "essere usati come strumento per stabilire, modificare o rescindere legami e alleanze politiche". Livorno insegna che solo cambiando un sistema di potere incancrenito si può iniziare un'operazione di trasparenza! Ed è un bene che questo stia avvenendo anche a Torino..