logo


  1. Aldo Mariconda Rispondi
    Non sono un economista ma un uomo d'azienda che aveva organizzato a Berlino nel 1997un convegno per un'associazione francese che presiedevo, ACE 2000 - Advanced Communications for EU -. Parlando con un assessore presente, mi diceva che il governo della città era preoccupato perché gli investimenti dall'Ovest saltavano la ex parte Est della Germania per andare, allora, nei Paesi ex satelliti. Ebbene, 20 anni dopo la caduta del muro, nel 2009, il gap Est/Ovest in Germania si era dimezzato. Quello ns. Nord/Sud è rimasto fermo e, come scrive l'articolo, è aumentato. Mi piacerebbe vederne analizzate le cause, dalle politiche incrementate agli elementi sociali e comportamentali di due popoli e di due classi politiche diverse. Aldo Mariconda
    • bob Rispondi
      gap Est/Ovest Nord/Sud è il paragone errato. Errato perchè si raffrontano due territori con storie asolutamente diverse e non sovrapponibili. Est/Ovest si sono riunute due Nazioni. Nord /Sud 2 territori sono stati maldestramente usati da una certa politica per scopi e interessi molto personali una sorte di "salvagente" che reciprocamente veniva usato all'evenienza