logo


  1. ale Rispondi
    Ho come l'impressione che chi ha scritto questo articolo non abbia mai valutato un portfolio di crediti npl, sia di istituti di credito che di società in bonis. Se il divario tra valore nominale e corrispettivo che le finanziarie sono disposte a riconoscere fosse effettivamente solo il 20 o 30% le assicuro che alla data di oggi tutte le banche avrebbero i bilanci splendidi splendenti che nemmeno il Dixan.