Lavoce.info

Author: Vincenzo D'Alberti

Ingegnere e dottore di ricerca in energetica, è componente del Nucleo di valutazione e verifica degli investimenti pubblici presso il dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Offre il suo supporto tecnico al comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile (CIPESS) e al comitato interministeriale per la transizione ecologica (CITE) dove collabora nei gruppi di lavoro per la redazione del Piano per la Transizione Ecologica.
Tra i più accreditati esperti del Comitato Economico e Sociale Europeo, recentemente ha lavorato alla valutazione della Strategia Europea per la Biodiversità pilastro fondamentale del Green Deal Europeo.
È stato Vice presidente del Comitato tecnico per la Riduzione dei Gas Serra per il Governo Italiano e si occupa di politiche e misure in tema di accordi comunitari per la riduzione dei gas serra e la lotta ai Cambiamenti Climatici. Durante il suo mandato ha partecipato ai vertici delle nazioni unite in tema di lotta al cambiamento climatico.
Ha lavorato con molte Regioni come esperto per le attività di valutazione economica, di elaborazione di metodi e modelli e di facilitazione dei processi nella Pianificazione territoriale partecipata.
Ha preso parte alla stesura del Piano Energetico ed Ambientale delle Regione Siciliana nel gruppo di lavoro riguardante lo sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili, l’efficienza energetica e lo sviluppo delle tecnologie innovative.
È stato consulente di diverse Amministrazioni Pubbliche su tematiche riguardanti la valutazione ambientale nell’ambito di diversi programmi europei nonché coordinatore tecnico scientifico di progetti operanti su programmi di cooperazione internazionale.
Autore di diverse pubblicazioni scientifiche su libri e riviste nazionali ed internazionali riguardanti la Pianificazione Energetica, l’Analisi dei Potenziali Regionali di sfruttamento delle Energie Rinnovabili, l’Analisi degli Impatti delle Politiche Energetiche e dei Cambiamenti Climatici.

In cerca di strategie per lo stoccaggio delle rinnovabili*

Per un più largo uso di energia rinnovabile mancano alcune condizioni essenziali: dall’aumento della capacità di stoccaggio all’ammodernamento della rete. Se non vi si rimedia, la produzione da fonti non programmabili porta solo a sprechi e inefficienze.

Sulle rinnovabili c’è un problema da risolvere: lo stoccaggio*

All’Italia servono nuovi impianti di energia rinnovabile. Per la loro realizzazione non c’è solo l’ostacolo di regole incerte e contraddittorie. Mancano altre condizioni essenziali, come l’aumento della capacità di stoccaggio e l’ammodernamento della rete.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén