Lavoce.info

Categoria: Elezioni 2022 Pagina 2 di 8

La sezione de lavoce.info che contiene tutti gli articoli sulle elezioni politiche che si terranno il 25 settembre 2022.

I programmi dei partiti sul nucleare – Piero Martin a Zapping

Piero Martin è intervenuto il 22 settembre 2022 a Zapping su Radio 1 per discutere del nucleare all’interno dei programmi elettorali, riprendendo un articolo che ha scritto per lavoce.info.

Politiche per il Sud: il rischio di fare più male che bene

Le proposte presentate dai principali partiti per rilanciare il Mezzogiorno si muovono nel solco del passato. Difficilmente potrebbero innescare il cambio di rotta di cui invece c’è bisogno. Soprattutto, manca una visione del futuro del Sud.

Le proposte di Movimento 5 Stelle e Azione-Italia viva sulla famiglia

La famiglia è un tema importante nei programmi di tutti i partiti per elezioni 2022. Nonostante, almeno a parole, Movimento 5 stelle e Azione-Italia viva concordino sull’importanza della cura e dell’armonizzazione dei tempi vita-lavoro, presentano un elenco di proposte piuttosto indefinito. 

Le proposte di Centrodestra e Partito Democratico sulla famiglia

Tutti i partiti si concentrano sulle politiche per la famiglia, sia per una questione ideologica sia in risposta alla crisi demografica. La differenza negli approcci tra destra e sinistra è evidente, ma c’è un fattore comune: la vaghezza delle proposte.

Politiche per i giovani: le proposte del M5s e di Azione-Italia viva

Il Movimento 5 stelle cerca di proporre ai giovani un futuro più stabile, con misure per occupazione e welfare. Azione-Italia viva riconosce la categoria come una delle più svantaggiate. Individuano problemi reali, ma spesso non offrono soluzioni concrete.

Le proposte dei partiti sulle politiche culturali

Tutti i principali partiti citano le politiche culturali nel loro programma. Ma le proposte sono slegate dai veri bisogni del settore e molte volte si sovrappongono agli obbiettivi del Pnrr. Spesso contengono più retorica che soluzioni strutturali.

Torna il nucleare nei programmi elettorali

Il nucleare è tornato nell’agenda politica, ma ancora la divide. Nei programmi elettorali si ritrova un ampio ventaglio di opinioni, con diversificazioni anche all’interno delle stesse coalizioni. Un segnale positivo è l’attenzione di tutti alla ricerca.

Rappresentanti e territori, un legame spezzato

Pluricandidature e posizione in lista possono garantire l’elezione di un candidato. A beneficiarne sono spesso i capi dei partiti e poche altre persone decise dai vertici. Si rompe così il legame tra le realtà locali e chi dovrebbe rappresentarle.

Letta vs Meloni: quanto è stato accurato il leader Pd?

Il fact-checking de lavoce.info passa al setaccio le dichiarazioni di politici, imprenditori e sindacalisti per stabilire, con numeri e fatti, se hanno detto il vero o il falso. Questa volta tocca a Enrico Letta: quanto è stato accurato durante il dibattito con Giorgia Meloni?

Se i partiti nascondono la loro idea di scuola

Qual è l’idea di scuola dei partiti? Nei programmi elettorali nessuno esplicita apertamente la propria visione, per paura di perdere consensi. Così il tema della formazione diventa sufficientemente generico da non essere discriminante per l’elettorato.

Pagina 2 di 8

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén