Lavoce.info

Author: Gianni Toniolo

È Research Professor di economia e storia alla Duke University (Usa), Research Fellow del Centre for Economic Policy Research (Londra) e membro della European Academy. Insegna storia economica alla Luiss di Roma (Facoltà di scienze politiche). È stato professore ordinario di storia economica all'Università di Roma Tor Vergata e professore ordinario di politica economica all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Ha insegnato a Berkeley e all’Università del Connecticut ed è stato Visiting Fellow al St. Antony’s College e all’All Souls College di Oxford. Si occupa di sviluppo economico europeo e italiano nei secoli XIX e XX e di storia monetaria e finanziaria. Collabora regolarmente con Il Sole 24 Ore.

Welfare state: il futuro è nel ritorno a Beveridge

Il welfare state è la più grande innovazione sociale del Ventesimo secolo. Oggi però deve rispondere alle esigenze di una società e di un’economia molto diverse. E, soprattutto in Italia, si scopre inadeguato. Ecco come disegnare un nuovo stato sociale.

Concorso di storia economica: vinca il peggiore!

La commissione per l’abilitazione ai ruoli di professore di storia economica ha da poco terminato, in grave ritardo, i propri lavori. Con risultati sconcertanti nella lista dei promossi e bocciati. Resta ancora molto da fare per la diffusione di una cultura della valutazione rigorosa del merito.

Perché non è un altro 1929

L’allarme di chi ha individuato analogie tra la situazione attuale e la Grande crisi è senz’altro eccessivo. Ma finita l’emergenza, l’inflazione tornerà in primo piano. Andranno rivisti aspetti importanti della regolazione dei mercati finanziari. E come far sì che gli operatori siano più attenti nell’assunzione dei rischi pur senza eccedere nelle tutele? Un tema da affrontare con grande pragmatismo: non troveremo la cura definitiva per le crisi finanziarie, ma possiamo attrezzarci per renderle meno acute, soprattutto nell’impatto sul reddito e l’occupazione.

La vita di un economista: Riccardo Faini

L’edizione di quest’anno del Festival dell’Economia di Trento è stata dedicata alla memoria di Riccardo Faini. E proprio al Festival è stata presentata una raccolta di scritti dell’economista recentemente scomparso, curata da Gianni Toniolo con Nicola Rossi. Il volume raccoglie prevalentemente articoli apparsi su lavoce.info e Il Sole 24Ore, ed è da pochi giorni in libreria con il titolo “Il mondo in rosso e nero”, edizioni Il Sole 24Ore, 200 pagine, 19 euro. Riportiamo qui alcuni stralci del discorso di commemorazione.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén