Lavoce.info

Author: Claudia Villosio

Villosio Claudia Villosio è research manager del Collegio Carlo Alberto e senior researcher del LABORatorio R. Revelli - Centre for Employment Studies. Specializzata in analisi empiriche su temi di economia del lavoro e trattamento di banche dati, si è occupata principalmente di analisi relative alle conseguenze economiche delle migrazioni e all’integrazione degli stranieri, all’invecchiamento demografico e agli studi di genere. I suoi lavori sono stati pubblicati su diverse riviste tra cui Journal of Labour Economics, Regional Studies, Journal of Ethnic and Migration Studies, European Journal of Ageing, Oxford Review of Economic Policy.

Non tutti i lavoratori sono uguali davanti alla pandemia

Il coronavirus ha accentuato la crescita delle diseguaglianze tra italiani e stranieri sul mercato del lavoro. Gli stranieri hanno più spesso perso il lavoro. E chi l’ha mantenuto, ha dovuto svolgerlo in condizioni più difficili, soprattutto se donna.

Prima, durante e dopo Covid-19: disuguaglianza in famiglia*

Il lockdown ha cambiato qualcosa nella divisione del lavoro all’interno delle famiglie? Un’indagine rappresentativa di tutte le donne occupate italiane ci restituisce un quadro poco confortante: sono sempre le donne a sostenere il carico maggiore.

Lavoratori stranieri con tre svantaggi in più nella fase 2

La “fase 2” potrebbe penalizzare parecchio i lavoratori migranti. Svolgono infatti mansioni che li espongono di più al rischio contagio. E contemporaneamente cresce per loro il rischio povertà e quello di perdere il diritto al permesso di soggiorno.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén