Lavoce.info

Author: Arianna Olivieri

Schermata 2014-04-23 alle 18.14.47Ha conseguito la laurea magistrale in Economia e Politiche Pubbliche presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. Dal 2013 collabora con Prometeia Associazione per le Previsioni Econometriche dove si occupa di analisi microeconometriche e di impatto delle politiche fiscali sulle famiglie. Durante gli studi universitari ha collaborato con il Capp e il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Un sostegno alle famiglie della classe media *

Il bonus di 80 euro andrà soprattutto a beneficio delle famiglie della classe media, proprio perché generalmente hanno più di un reddito da lavoro dipendente. Le donne, in media con redditi più bassi, lo otterranno più degli uomini. Mancano ancora misure strutturali per il contrasto alla povertà.

Come la crisi colpisce i redditi più bassi

I dati mostrano che la crisi ha colpito tutti i redditi, ma in misura maggiore quelli più bassi. L’aumento della disuguaglianza si registra a partire dal 2008. Così come accade per la povertà. La necessità di tornare a crescere e la riforma degli schemi di contrasto all’esclusione sociale.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén