Lavoce.info

Author: Andrea Sironi

Professore ordinario di Economia degli intermediari finanziari. Rettore dell’Università da ottobre 2012. Prorettore all'Internazionalizzazione dal 2005 al 2008. Dean della Graduate School dal 2004 al 2005. Direttore della Divisione Ricerche della SDA Bocconi dal 2000 al 2006. Docente del corso Mercati e istituzioni finanziarie presso il programma MBA della SDA Bocconi. Dal gennaio al luglio 1993 visiting scholar presso il Department of Finance della Stern School of Business (New York University). Dal gennaio al luglio 2000 visiting professor presso la Division of Research and Statistics del Federal Reserve Board, Washington. Dal 1989 al 1990 analista finanziario presso The Chase Manhattan Bank, Londra

Per una Stanford europea

Milano ha le carte in regola per diventare il centro di una Silicon Valley europea? Servirebbe uno sforzo congiunto di atenei, istituzioni e società civile. L’opinione dei rettori del Politecnico e della Bocconi.

SE LE BANCHE SI MISURANO LO STRESS

I bilanci delle banche americane sono in grado di sopportare un ulteriore deterioramento delle condizioni economiche? Per verificarlo l’amministrazione Obama chiede ai più importanti istituti finanziari del paese di condurre prove di stress. Una tecnica peraltro già molto utilizzata, ma che non ha impedito al sistema bancario internazionale di arrivare impreparato alla crisi. Perché i risultati delle simulazioni dovrebbero riflettersi nei processi decisionali e nei piani a medio-lungo termine di patrimonializzazione e liquidità. Probabile l’aumento delle insolvenze.

ADDIO BASILEA 2

L’adozione di meccanismi come la ricapitalizzazione e l’assicurazione esplicita delle passività bancarie vanno salutati con favore, pur ricordando che altro non sono che trasferimenti di ricchezza dai contribuenti agli azionisti delle banche. Prima però di gettare a mare un sistema di adeguatezza patrimoniale sofisticato ed evoluto come Basilea 2, occorre valutare con attenzione se i problemi sperimentati in questi mesi non possano in realtà essere superati più agevolmente rivedendo aspetti relativamente più semplici, quali il meccanismo delle riserve e quello dei rating.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén