logo


  1. Edoardo Causarano Rispondi
    L'IVA è regressiva, senza alcun dubbio ma ha l'indubbio vantaggio di facilitare la tracciabilità delle attività commerciali. Come rimediare? Io la butto lì: e se si estendesse a tutti il rimborso dell'IVA? Se su base trimestrale qualsiasi consumatore potesse recuperare una quota proporzionale al reddito dell'IVA versata, eventualmente maggiore se destinata ad un fondo pensionistico, si potrebbe re-introdurre l'aspetto progressivo senza rinunciare alla tracciabilità delle attività fiscali. Se riservato alle sole transazioni elettroniche - requisito irrinunciabile per non rendere la procedura eccessivamente onerosa, con la quota IVA già scorporata nella registrazione - questo meccanismo ne diverrebbe un potente incentivo all'uso, con ovvi vantaggi nell'emersione del nero. O no?