logo


Rispondi a corrado Annulla risposta

1500

  1. corrado Rispondi
    Bellissimo Roberto.... aggiungerei ancora: - l'effetto "Sanremo", emerso con forza nell'ultima tornata politica, con sottostima sistematica dei voti al PDL. Sebbene sia in parte simile ai "non rispondenti" (punto 2), vi è un effetto palese di dissimulazione del voto, in risposta a inconfessabili "private agenda". Come per il celeberrimo festival della canzone, che pochi asseriscono di guardare-ma che inevitabilmente schizza a 10 miloni di spettatori, anche in politica vi è un fattore "vergogna": imputabile forse al perseguire interessi privati nel momento concepito come massima espressione della cosa pubblica (e del relativo bene comune). In questo la democrazia italiana - gestione interessi privati e pubblici-bene nazionale e beni privati- è assai diversa rispetto agli USA, ad esempio. - Un altro fattore, inevitabile e tecnico: gli intervalli fiduciari. Con campioni di 2-3000 persone, si deve registrare una banda di oscillazione del 2-3% di errore.... e questo permette-soprattutto in caso di sistemi elettorali come il Porcellum - di trasformare piccoli errori in profezie sbagliate.
  2. Michele Cerbottana Rispondi
    Weber afferma che ogni professione ha la sua stagione. Direi piuttosto che i singoli professionisti hanno una loro stagione. E forse quella di Weber e dei suoi colleghi più famosi volge veramente al crepuscolo. La professione, invece, quella non muore ha solo bisogno di essere rinfrescata. Che significa? Innanzitutto nuove metodologie di raccolta dei dati, analisi attraverso i cd big data di quello che chi vota esprime prima delle elezioni, nuovi paradigmi interpretativi. Basta guru, basta solitudine del sondaggista, avanti un professionista non protagonista di talk show televisivi, ma solido analista dei comportamenti. Gli attuali sondaggisti verranno spazzati via nel giro di pochi anni perché con i politici e i giornalisti ormai costituiscono una compagnia di giro logora, vecchia, autoreferenziale. I questionario che ci vengono proposti sono ancora quelli dei primi anni '70. C'erano ancora i Beatles.....