logo


  1. Gionata Ferroni Rispondi
    il grafico non e' molto chiaro e non mi pare spiegato bene nell'articolo. A me sembra che durante il periodo di 3 anni ci sia un aumento costante della produzione di energia eolico-solare, che e' piu' che raddoppiata in questo intervallo, infatti contribuisce all'aumentata percentuale di rinnovabili sul totale. E' cosa buona no?. Il fatto che il trend delle rinnovabili dipenda soprattutto dall'idroelettrico non e' strano, dato che l'idroelettrico e' la fonte di energia elettrica principale in Italia. Fino a pochi anni fa era quasi l'unica...
  2. 101931x Rispondi
    Sarà, ma di questo articolo oltre al grafico non ho capito nulla..
  3. Angelo Carbone Rispondi
    e visto il calo del pil soprattutto in tendenziale (aziende che delocalizzano,popolazione che invecchia,cinesi che vanno via dall' Italia) i consumi caleranno ancora e quindi alla fine ritorneremo con l' idroelettrico ad essere quasi autosufficienti se si investisse in risparmio energetico saremmo meno ricchi ma più sereni e tranquilli