Nonostante il numero di femminicidi sia diminuito dal 2000 e sia più basso in rapporto alla popolazione della media europea, il 40 per cento degli omicidi sono femminicidi. Le case rifugio hanno ospitato 1940 donne nel 2018, ma rimane ancora alto il numero di quelle che non forniscono ospitalità in caso di emergenza. Il numero di consultori sul territorio, inoltre, è più basso rispetto a quello raccomandato dalla legge.

Il lockdown iniziato a marzo sembra aver peggiorato la situazione, soprattutto in termini di abusi e violenze. Le chiamate al 1522 sono aumentate molto, hanno raggiunto un picco di 208 il 14 aprile e un totale di 15280 da marzo a giugno.

In occasione della giornata mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne, abbiamo preparato questa rubrica speciale per raccontare la situazione nel nostro paese.

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!