logo


Rispondi a Marco Annulla risposta

1500

  1. FRANCESCO GIRALDO Rispondi
    Vista da vicino la questione mi sembra apparire più grande di quanto nn sia in realtà. Le grandi società sono dei cannibali che hanno già sconvolto la vita di tutti. Non vedo particolari benefici nel concentrare potere e ricchezza così elevati nelle mani di pochi. Il danno sta negli effetti collaterali alla società nel suo insieme, nelle disuguaglianze persistenti. Queste società gestiscono molti business e condizionano anche alte società. Per distribuire fortnite, Apple e Google si prendono il 30% del ricavato. Diciamo intanto che se vuoi vendere telefoni fare da motore di ricerca non puoi gestire i negozi virtuali per conto di altri. Qualifichiamo ciò che è social network da ciò che non lo è. Instagram è stata gestita nel modo che tutti sapevano sarebbe stata gestita. Era evidente il suo potenziale, e già era da classificarsi social network. Vista con maggior distanza, la situazione appare di più facile soluzione rispetto a quanto non sembri dall'articolo. Ciò che sta accadendo con tiktok come vogliamo chiamarlo? Facciamo finta di non vedere che sarà un altro asso nelle mani di un'altra big? Diciamo che non c'è la possibilità e la forza politica per fare scelte che non sono difficili tecnicamente o giuridicamente. Delicate certamente sì. Ma non così difficili. Un cordiale saluto e grazie dell'articolo
  2. Paolo Pollicelli Rispondi
    C'entra il Capitalismo della Sorveglianza sarebbe veramente deleterio. Spero che ai colossi globali si possano contrapporre realtà nazionali o no in grado di contrastaraLi con la concorrenza e la partecipazione dal basso. Il gioco è ancora in mano all'utente.
  3. Enrico Parisini Rispondi
    La questione posta ci dice come i modi tradizionali con cui si affrontano le problematiche dell'abuso di posizione dominante non funziona più. Inoltre l'antitrust riguarda territori, che per quanto grandi non sono l'intero mondo. Qui è la teoria economica (quella che partorì l'antitrust) che è in difetto e che dovrà porre rimedio dando descrizione compiuta delle dinamiche di questi nuovi mercati e come controllarli.
  4. Gerardo Coppola Rispondi
    Interessanti considerazioni perchè non limitate al solo problema della concorrenza. Ne aggiungerei un’altra. Perchè in Italia e in Europa non si è mai sviluppato niente di simile ?
  5. Marco Rispondi
    Secondo me una soluzione semplice esisterebbe: la navigazione deve tornare ad essere anonima. Una sorta di vnp di stato sarebbe gia abbastanza per eliminare la maggior parte dei problemi. Una seconda soluzione potrebbe essere quella di riuscire finalmente a partorire un modo universale per definire il valore dei dati. Tutti allora si renderebbero conto di che truffa gigantesca é oggi il web.