Dopo un aprile con le maggiori economie mondiali in recessione profonda, vari indici anticipano in questo maggio una sensibile ripresa. Ma la crisi ci tormenterà ancora per un po’. In Italia imprese produttive e sane rischiano il crac per carenza di liquidità. Le misure per aiutarle hanno meccanismi lenti e complicati, mentre è essenziale la rapidità. Tra spesa pubblica finanziata emettendo moneta e trasferimenti monetari ai privati, il primo di questi strumenti della Bce è più adatto a frenare l’attuale caduta di domanda e offerta.
Contagio da coronavirus pari all’infortunio sul lavoro? Sì, ma solo ai fini del trattamento assicurativo. La responsabilità del datore di lavoro non c’entra. Nelle province lombarde più colpite dal Covid-19 l’aspettativa di vita si ridurrà di vari anni. È la riduzione più significativa dalla seconda Guerra mondiale. La storia della pestilenza del ‘600 e di altre catastrofi fornisce un prezioso insegnamento sulle conseguenze economiche: dall’assenza di solidarietà tra stati perdono tutti. La repressione a Hong Kong può rappresentare un nuovo gradino dell’escalation verso la nuova guerra fredda tra regime a partito unico e democrazia.
Quasi tutti abbiamo risparmiato sui trasporti durante il lockdown. Con impatto negativo sulle entrate pubbliche: in fumo buona parte dei 25 miliardi di accise sui carburanti. Senza contare la perdita sull’Iva.
Con la morte di Alberto Alesina la scienza economica perde un grande innovatore e un maestro coinvolgente. A lavoce.info mancherà l’amico e il brillante collaboratore.

Tre nuovi ingressi in redazione: Alessia Amighini, Rony Hamaui e Leonzio Rizzo, che i lettori de lavoce.info già conoscono attraverso numerosi loro interventi. Tutti e tre ci daranno contributi originali e di alto livello soprattutto su temi di economia internazionale, finanza, fisco e conti pubblici. Ad Alessia, Rony e Leonzio un caloroso benvenuto.

Continuano le puntate de lavoce in capitolo, il podcast de lavoce.info. Questa settimana: “La crisi climatica non si è fermata per il Covid“, con Marzio Galeotti e Alessandro Lanza.

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!