logo


Rispondi a vieri Annulla risposta

1500

  1. camilla Rispondi
    Ma in un contesto come quello nel quale ci troviamo indotto da uno shock esogeno, una maggiore offerta di moneta non servirebbe a uguagliare una maggior quantità di moneta domandata?
  2. Giuseppe GB Cattaneo Rispondi
    Questa è un'occasione unica ed irripetibile per introdurre il reddito universale di base, riformare il sistema tributario ed il sistema pensionistico in funzione del reddito universale. Tutto il resto è fuffa
  3. Agostino De Zulian Rispondi
    Ho appreso che il PATTO DI STABILITA' è venuto meno. La politica economica attuata dai politici italiani da 40/45 anni a questa parte con questa facilitazione diventerà ancora più disastrosa. Io scommetto che arriverà la "PATRIMONIALE". In semplicità penso che ci sarà la CONFISCA (possibile in più modi) DI MOLTE PROPRIETA' PRIVATE DI ONESTI CITTADINI ITALIANI. Penso già ora che sarà necessario pagare, in un prossimo futuro, il DEBITO PUBBLICO prodotto da MOLTE SPESE INUTILI a breve non più sostenibile. L'INFLAZIONE farà la sua parte per depotenziare il POTERE DI ACQUISTO DI OGNUNO. Semplicemente oggi c'è stato l'annuncio dell'arrivo della NUOVA POVERTA' IN ITALIA e forse anche in Europa.
    • toninoc Rispondi
      In alternativa agli espropri o alle patrimoniali si potrebbe tentare di far pagare le tasse agli SCIACALLI che finora hanno usufruito di tutti i servizi pubblici senza il DOVUTO contributo necessario al loro funzionamento.
  4. Enrico D'Elia Rispondi
    L'helicopter money è indubbiamente una soluzione estrema, ma l'ultimo dei rischi che vedo in questo momento è una esplosione dei prezzi. Una cosa del genere può avvenire dopo una guerra in un paese semidistrutto oppure in un'economia al collasso. Invece in questo momento abbiamo ampi margini di capacità produttiva inutilizzata e quindi la prima risposta del sistema economico sarebbe essenzialmente un aumento/ripresa della produzione. A parte questo, oggi chi comprerebbe titoli per coprire un buco di produzione dell'ordine del 5-10% del GDP mondiale per finanziare la ripresa? E chi chiederebbe credito per investire con prospettive così disastrose? Forse qualche remoto rischio di inflazione si potrebbe anche correre.
  5. vieri Rispondi
    Tenuto conto che “helicopter money” è uno strumento di natura temporanea e limitata, per evitare una fiammata inflazionistica (peraltro assai inverosimile dati i bassi prezzi del petrolio e l'alta disoccupazione di cui soffre da tempo l'europa), la BCE potrebbe contemporaneamente emettere essa stessa obbligazioni?