Antonio Ingroia, Lo Spoglio (Sky), 23 gennaio:
“Ogni anno lo stato perde a causa dell’evasione fiscale circa 120 miliardi di Euro, a causa della corruzione 40 miliardi e a causa delle mafie altri 100 miliardi.”

“Evasione fiscale”
VERO

Per parlare di evasione, è necessario aprire una parentesi sulla stima: il primo dato è l’economia sommersa, ovvero le elusioni fiscali di compra-vendita e pagamenti. Il sommerso in Italia ammonta a 255-275 miliardi di euro. Il mancato introito per l’erario è quindi di 100-120 miliardi di euro.
In particolare, l’evasione di Iva e Irap ammonta a 46,5 miliardi di euro (il dato è la media di evasione degli anni 2007-2008).

“Corruzione”
VERO

Si stima un costo della corruzione in Italia pari a 50/60 miliardi di euro all’anno. La Corte dei Conti riporta la stima del peso della corruzione in Europa, pari a circa 120 miliardi di euro all’anno.

“Mafia”
NON VERIFICABILE

Si stima il fatturato dell’economia criminale pari a circa il 10,5% del Pil nel quadriennio 2005-2008, ovvero un valore che supera i 160 miliardi di euro all’anno.
Per contro Ingroia non parla di fatturato, ma di costi sull’economia italiana. Uno studio della Banca d’Italia svolto sulle regioni Puglia e Basilicata stima un costo del 16% del Pil di queste regioni. Il dato non è però estendibile all’intero paese.

*in collaborazione con Checkmate e Link Tank

Fonti:
Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali, anche straniere (ilsole24ore.it)
L’economia sommersa: stime nazionali e regionali– Audizione del Presidente Istat Enrico Giovannini, 22/07/2010
Riciclaggio evasione fiscale ed abuso di beni sociali: la responsabilità degli intermediari –  Fondazione Centro Nazionale di Prevenzione e Difesa Sociale (CNPDS), su fonti Istat e Centro Studi Confindustria
Audizione Corte dei Conti del 3 ottobre 2012
Giudizio sul Rendiconto Generale dello Stato, 2008. Memoria del Procuratore Generale, 2009Memoria del Procuratore generale in sede di giudizio sul Rendiconto generale dello Stato per l’esercizio 2011, 28 giugno 2012

 

Leggi anche:
[catlist name=vero-o-falso orderby=rand excludeposts=this]

 

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!