logo


Rispondi a marco Annulla risposta

1500

  1. marco Rispondi
    Mi sembra poco fondato dal punto di vista storico il presupposto sul quale è costruito l'articolo ovvero che per migliorare le sue perfomance economico- finanziarie la Cina debba evolversi nella direzione dei nostri sistemi europei- Penso sia vero infatti esattamente il contrario ovvero siamo noi che abbiamo sbagliato mettendo i mercati al di sopra dello stato togliendo regole certe che ne bloccassero le degenerazioni in nome della globalizzazione e che dovremmo quindi un po' "cinesissarci"- Probabilmente la Cina è riuscita a salvarsi dai crolli delle tigri asiatiche degli anni passati proprio per la sua impermeabilità finanziaria all'afflusso dei capitali esteri e grazie al controllo esercitato su quest'ultimi, oltre che grazie alla non convertibilità della moneta sovrana - Ci manca solo che anche la Cina ci causi qualche bella crisi economica! Penso invece che la Cina dovrebbe puntare sullo sviluppo del mercato interno, sul modello statunitense piuttosto che continuare a insistere sull'attuale modello basato sulle esportazioni.