È praticabile la proposta del leader del Pd Bersani di una patrimoniale sulle grandi ricchezze immobiliari per alleggerire l’Imu sui meno abbienti? Se i valori di riferimento sono quelli del catasto, nella situazione attuale è praticamente un miraggio. Potrebbe avere un senso se i valori catastali venissero ricondotti vicino a quelli di mercato o almeno si utilizzassero i prezzi delle compravendite effettive per valutare le case.
Politici o tecnici? A chi affidarsi per cercare di uscire dalla crisi economica? Meglio tenere disgiunti i due ruoli e farli interagire in forme pubbliche e trasparenti: creando un comitato dei consiglieri economici, certificando i programmi elettorali e controllando la verdicità delle cose dette in campagna elettorale. È l’attività di fact-checking, a cui noi de lavoce.info abbiamo deciso di dedicare -soprattutto in questa campagna elettorale- parte delle nostre energie (eccone un esempio: Berlusconi in tv), come redazione intensificando una tradizione inaugurata sette anni fa con la rubrica “Vero o Falso?” e in collaborazione con Link Tank, il think tank de Linkiesta, e con un gruppo di giovani ricercatori.
Altri commenti alle schede di auto-valutazione del Governo che vanno ad aggiungersi a quelli pubblicati nei giorni scorsi: sulle politiche per le imprese e sulle politiche del lavoro.
La nuova Alitalia perde soldi come ne ha persi a profusione -a carico dei cittadini italiani- prima della tormentata vendita all’attuale compagine sociale nel 2008. Era prevedibile. Basta leggere il Dossier con gli articoli pubblicati su questo sito.

Con il rinnovo del sito, è iniziata la consueta “campagna d’inverno” di sostegno finanziario  a lavoce.info. Vi chiediamo di continuare a contribuire tangibilmente (o di farlo per la prima volta) a questa impresa che ha le donazioni dei lettori come risorsa indispensabile. E vi ringraziamo!

 Un nuovo ingresso in redazione: Tommaso Nannicini, che i lettori de lavoce.info già conoscono attraverso numerosi suoi interventi. A Tommaso, che ci darà un contributo originale e di alto livello soprattutto nell’area political economy e politica comparata, un caloroso benvenuto.
Hanno deciso di lasciare la redazione Marco Pagano e Roberto Perotti, a causa del loro impegno nella ricerca e nell’insegnamento che concede poco spazio alla loro attività di redattori de lavoce.info. Marco e Roberto, che ringraziamo di cuore per il contributo che ci hanno dato, hanno assicurato la loro vicinanza alla nostra impresa, con la disponibilità a fornirci il loro aiuto anche in futuro.
Già in aspettativa perché senatore della Repubblica, lascia la redazione anche Pietro Ichino, il cui impegno in politica rimane confermato dalla sua candidatura alle prossime elezioni. Si affacciano invece alla competizione politica Andrea Boitani (candidato alle regionali in Lombardia) e Nerina Dirindin (candidata al Parlamento in Piemonte). Com’è consuetudine de lavoce.info, rimangono membri della redazione in aspettativa, vale a dire non attivi per la durata dell’incarico. A Pietro, Andrea e Nerina un affettuoso “in bocca al lupo” e i migliori auguri di buon lavoro.  

Lavoce è di tutti: sostienila!

Lavoce.info non ospita pubblicità e, a differenza di molte altre testate, l’accesso ai nostri articoli è completamente gratuito. L’impegno dei redattori è volontario, ma le donazioni sono fondamentali per sostenere i costi del nostro sito. Il tuo contributo rafforzerebbe la nostra indipendenza e ci aiuterebbe a migliorare la nostra offerta di informazione libera, professionale e gratuita. Grazie del tuo aiuto!