logo


  1. fatti neri Rispondi
    sig.ra saraceno leggo una visione a senso unico errata dalle fondamenta: si nasconde dietro la coperta finanziaria che non copre mai tutti quando i fatti sono che manca una politica d'impresa espansiva volta a defiscalizzare ergo cuneo fiscale e irpef. il nostro paese in nome di una "decrescita", impossibile da fare per le generazioni in corso, annunciata come la soluzione a tutti i mali sta aumentando l'iva e perdendo aziende con posti di lavoro sul'onda della visione "globalizzante" (a parte per ciò che producono i tedeschi) dello scambio commerciale che porta a scemare i salari dei lavoratori insieme ai diritti che al contrario le sue generazioni si sono tenuti ben stretti insieme ai privilegi, vitalizi in primis che sono stati solo tassati dal governo monti. per la dispersione a pioggia dei danari pubblici possiamo elencarne mille rivoli per mille fini in italia, sia per follie nostrane che per "induzione" europeista presente con due sedi gemelle simbolo di sperpero. presto questa avanzerà sul terreno militare esgigendo BOND in quota procapite dei paesi ue per adeguare la tecnologia europea ai più moderni armamenti di usa-russia-cina, al fine di partorire una difesa comune.ha senso ragionare solo del nostro orticello quando la politica ai contadini cottarelli ha segato le gambe pagandoli però profumatamente? è ora di trattare il tema includendo tutti gli italiani senza lavoro oggi e pensione domani, invece di fare i buonisti verso terzi mascherati da rifugiati. saluti
  2. Enzo Michelangeli Rispondi
    L'unico piano che puo' ridurre la poverta' e' uno che faccia ripartire l'economia, e questo richiede uno stato piu' snello ed efficiente, taglio alle tasse su lavoro e imprese, e riduzione della spesa improduttiva. Ma di questo non parla mai nessuno, perche' non fa prendere voti: per cui il declino del paese continuera' indisturbato.
    • bob Rispondi
      attenzione che è fuorviante pensare che il marcio sia solo nei politici, il marcio è nella cultura che questo Paese si porta dietro da 50 anni. Se ti presenti da sindaco e esponi un programma non sarai mai votato se prometti posti inutili e fittizi prendi una valanga di voti. Questo è il Paese di Masaniello non dimentichiamocelo Un Paese abortito!
    • fatti neri Rispondi
      ha perfettamente anticipato gli effetti di questa ultima manovra finanziaria a firma pd-renzi-padoan,,,uno scandalo, l'ennesimo, di spreco di risorse pubbliche per ottenere voti. se dal suo insediamento renzi avesse ridotto il cuneo fiscale ora i dipendenti avrebbero una busta paga più pesante e chi assume minori costi con ovvia diminuzione della disoccupazione invece,,, hanno creato il PRECARIATO ETERNO CON I VOUCHER