logo


Rispondi a m.amadei Annulla risposta

1500

  1. Renzo L. Rispondi
    Chiedo agli esperti, senza nessun intento polemico, ma solo per mia ignoranza: che differenza c'è sul piano giuridico in termini di azzardo tra slot machine e forme di lotteria come "gratta e vinci"?
  2. m.amadei Rispondi
    lasciamo stare le considerazioni morali....il vero paradosso sta nell''ipotizzare che l'abolizione delle slot ci faccia uscire dalla recessione, siamo seri.prendendo per buona la cifra indicata nell'articolo di 88 miliardi di impieghi, dobbiamo considerare un payout nei giochi compreso fra 85 e 92%., quindi alle famiglie verrebbero sottratti dai propri consumi circa 10 miliardi. ma a chi vanno questi soldi???? non certo alla criminalità come nel caso del gioco illegale...sicuramente ai gestori(che li utilizzeranno per i consumi delle proprie famiglie), alle aziende del settore ( che investiranno producendo occupazione, o almeno mantenendo quella esistente), allo stato sotto forma di concessioni, accise, ecc che li investirà (non so come) ma sicuramente per la collettività..Quindi va bene il nobile scopo, ma non prendiamoci in giro con presunte giustificazioni economiche. M.Amadei